Hai finalmente deciso di acquistare alcune criptovalute! Perché ... tutti comprano e guadagnano, giusto? Beh, non esattamente così. Nemmeno il contrario. Allora cosa? Qual è la verità sulle criptovalute? Hanno valore? Quanti ne puoi acquistare? Puoi usarli solo per investimenti? Hai bisogno di un corso tecnico completo per imparare a gestirli?

Mettiamo in pausa il tuo trading per un secondo e distruggiamo i miti più popolari sulle criptovalute. Se hai intenzione di immergerti in questo mondo enorme e interessante, ci sono alcune bugie e dubbi che devi risolvere prima, per evitare brutte sorprese in seguito. Pronto? Impostato? Partire!

Bitcoin e le criptovalute hanno un "valore fantasma"

Immagine di Alexas_Fotos / Pixabay

Ci sarà sempre qualcuno là fuori che ti dirà qualcosa come "le criptovalute non sono supportate da nulla. Non sono fisici, non esistono, non hanno alcun valore reale! " Bene, puoi chiedere loro: hai mai pensato al motivo per cui i fogli con i numeri in tasca hanno un certo valore? No? Sono solo documenti, dopotutto.

Lascia che ti dica la risposta: è perché un intero paese (e il mondo) è d'accordo sul loro valore. Le banconote, le monete, i trasferimenti, i soldi ha valore perché noi credere ha valore. E se crediamo che abbia valore, possiamo scambiarlo con altri, per ottenere alcuni beni e servizi utili. Tipo, sai ... cibo e alloggio.

Se non possiamo scambiare i soldi con altri prodotti, allora è totalmente inutile. Quindi, abbiamo bisogno della magia del credere. Ora: perché crediamo in quei foglietti? Apparentemente sono sostenuti (e coniati) da alcuni governi (non molto affidabili). E arriviamo finalmente alla denuncia sulle criptovalute: non sono sostenuti (o coniati) da alcun governo o istituzione centrale. Non la maggior parte di loro, almeno.

Ma hey, è davvero una buona cosa. Possiamo ancora usare la magia del credere (sotto forma di domanda e offerta) senza gli inconvenienti posti dalle autorità centrali e dagli intermediari, come censura, limiti, commissioni elevate, congelamento del conto, requisiti, documenti, tempo perso e tutto ciò che riguarda il i soldi. Quindi, le criptovalute hanno valore perché sono molto utili e molte persone l'hanno già scoperto. Non è fantastico?   

Non puoi acquistare meno di un intero Bitcoin / Ethereum / Litecoin ...

Foto di MichaelWuensch / Pixabay

Controlliamo rapidamente: un Bitcoin costa circa 10.200 USD, un Ethereum costa circa 353 USD e un Litecoin costa circa 48 USD oggi. Vuoi comprarne alcuni, ma hai tipo ... 30 dollari rimanenti in tasca. Non hai speranze, vero? Sì!

Puoi acquistare 30 USD di ciascuno, o persino dividere quella quantità per acquistare un po 'di LTC, un po' di BTC e un po 'di ETH. Non è necessario acquistare una "moneta" completa, puoi semplicemente acquistare ciò che hai e ciò di cui hai bisogno. Le criptovalute sono divisibili per diversi decimali. Bitcoin, ad esempio, è diviso in unità fino a 0,00000001 BTC (circa 0,000102 USD, se usiamo il tasso di cambio corrente). Ethereum ha ancora più decimali: 18. E Litecoin ha otto decimali, proprio come Bitcoin.

A seconda della criptovaluta, il numero di decimali può cambiare, ma è molto comune poter acquistare un dollaro e anche molto meno. Quindi, non importa che tu non possa acquistare un'intera unità. Puoi ancora possedere (e inviare) frazioni preziose delle tue criptovalute preferite, pagando commissioni molto basse per transazione.

Le criptovalute sono illegali!

Immagine di Fathromi Ramdlon / Pixabay

Calmati un po ', per favore. Per iniziare: la legalità e le normative riguardanti le criptovalute dipendono dal paese o dal territorio, ma possiamo dirti da ora che sono completamente legali nella maggior parte del mondo. Pochi paesi hanno espressamente vietato l'uso e lo scambio di criptovalute. Ecco l'elenco (breve):

  • Algeria
  • Egitto
  • Marocco
  • Bolivia
  • Nepal
  • Pakistan

Dall'altro lato, abbiamo anche paesi in cui le criptovalute sono legali, ma hanno divieti bancari o sono limitati in qualche modo. Questi sono:

  • Russia (permesso, ma da non utilizzare in cambio di beni o servizi).
  • Vietnam (permesso, ma da non utilizzare in cambio di beni o servizi).
  • Indonesia (consentito, ma non utilizzabile in cambio di beni o servizi).
  • Cambogia (consentito, ma non per l'uso delle banche)
  • Canada (consentito, ma alcune attività sono regolamentate e alcune banche le hanno vietate).
  • Colombia (consentito, ma non per l'uso delle banche)
  • Giordania (consentito, ma non per l'uso delle banche)
  • Bangladesh (consentito, ma non per l'uso delle banche)
  • Cina (consentito, ma sono vietati gli scambi di criptovalute e le ICO. Nemmeno le banche possono usarli).
  • Taiwan (consentito, ma non consentito dalle banche)

Se il tuo paese non è in queste liste, congratulazioni! Sei totalmente libero di usare le criptovalute come desideri (e anche le tue banche). Ma dobbiamo avvertirti: ogni territorio ha le sue regole al riguardo. Gli Stati Uniti e l'Unione Europea, ad esempio, chiedono alcune tasse e / o requisiti Know Your Customer (KYC) per determinate attività. Quindi, prima di usarli, sarebbe bello controllare il loro status legale al tuo posto.

Le criptovalute sono molto difficili da usare (e non puoi comprare molte cose con loro)

Foto di ErikaWittlieb / Pixabay

Forse sei preoccupato per il fatto che non sei proprio un genio del computer, giusto? Cryptos sembra così tecnologico e intimidatorio in quel modo. Forse perderai i tuoi soldi o bloccherai qualcosa per sbaglio. Per non parlare del fatto che sei incline a perdere il telefono. E sono usati solo per il trading, non per le vendite al dettaglio generali. Allora è meglio non usarli! Beh, non è corretto, amico mio.

Le criptovalute possono essere difficili da costruire (come qualsiasi altro programma per computer), ma sono molto facili da usare, per tutti. Funzionano tramite app wallet o pagine web di scambio amichevoli (come Alfacash!). E non preoccuparti, tutto è molto intuitivo. Hai mai usato un'app (qualsiasi app)? Una pagina web di una banca? Allora sei pronto! L'aspetto non è così diverso da loro. Devi solo scegliere un portafoglio o una pagina web e seguire le istruzioni su di esso. Anzi, ci siamo già preparati una guida per l'acquisto di Bitcoin in alcuni semplici passaggi.

Per quanto riguarda la perdita del telefono (e delle criptovalute con esso), non preoccuparti. Le tue criptovalute non sono nel telefono o nel dispositivo, ma al sicuro all'interno la blockchain (un database super crittografico simile a un cloud). Puoi usarli in seguito non solo per fare trading con altre valute, ma per acquistare beni e servizi: in reti come CoinMap possiamo trovare +19.643 sedi che accettano criptovalute in tutto il mondo.

Le criptovalute sono anonime e non rintracciabile

Foto di Pete Linforth / Pixabay

Non tutte le criptovalute sono anonime. In effetti, ci sono poche valute anonime. Bitcoin non è affatto anonimo: è solo pseudonimo. Ciò significa che non è necessario fornire la tua vera identità per aprire o utilizzare un portafoglio, ma gli indirizzi generati dalle tue transazioni possono essere facilmente visualizzati e seguiti. La blockchain Bitcoin è trasparente e pubblica: tutti possono controllare su Internet i record dei propri indirizzi. Anche loro possono identificare l'indirizzo IP (e, quindi, identificarti) se sanno come farlo.

Con reti come Ethereum, Litecoin e XRP è lo stesso. Dash è parzialmente privato e Zcash e Monero si offrono di essere completamente anonimi. Naturalmente, secondo la società di ricerca Chainalysis, Zcash e Dash non sono anonimi come vogliono essere. Ad oggi, Monero sembra avere la maggiore resistenza digitale a essere tracciato. Ma non c'è niente di sicuro in questa vita. Il denaro contante (fiat) ha ancora il titolo di metodo di pagamento più anonimo.

Puoi diventare ricco facilmente solo acquistando alcune criptovalute

Foto di Sally Jermain / Pixabay

Il tempismo è pessimo in questa frase: saresti potuto diventare ricco facilmente solo acquistando alcune criptovalute ... nel 2009-2013. Ma a quel punto nessuno lo immaginava. È stato un colpo fortunato per i "mattinieri", che erano principalmente sviluppatori, smanettoni, giocatori e attivisti per la privacy. Davvero pochi investitori lì dentro. Alcune altre persone hanno acquistato BTC per curiosità e in seguito hanno perso la chiave privata o il disco di archiviazione con centinaia o migliaia di essi. Qualcosa da piangere, ma la vita va avanti.

Alla data attuale, se qualcuno ti sta promettendo guadagni straordinari solo possedendo alcune criptovalute o "investi" nel loro meraviglioso progetto, probabilmente ti trufferanno. Ci sono un sacco di truffe che usano il nome (e solo il nome) delle criptovalute, quindi devi stare attento e fare le tue ricerche (DYOR, come diciamo all'interno dell'ecosistema). Diventare ricchi non è facile. I soldi facili non esistono e se qualcuno sta cercando di dirti il contrario per farti investire in qualche progetto, devi essere incredibilmente extra.

È troppo tardi per investire in criptovaluta

Foto di Ruwad Al Karem / Pixabay

L'ultimo punto ci porta a questo: è troppo tardi per investire in criptovalute, quindi? Lo sciopero fortunato è andato? Non posso fare soldi al momento? Dipende da diversi fattori. Per riassumere: puoi guadagnare, ma devi studiare molto e correre rischi calcolati.

L'uso principale delle criptovalute dovrebbe essere i metodi di pagamento (come qualsiasi altro denaro), ma è possibile (e popolare) costruire un portafoglio di investimenti con loro. Il prezzo delle criptovalute è altamente volatile, quindi potrebbero essere interessanti per realizzare guadagni a breve e lungo termine. Puoi esercitarti nel trading, come chiunque può fare nella borsa tradizionale. Ma prima, devi conoscere molto bene l'economia e ancora di più sulle criptovalute in cui metteresti (e rischierai) i tuoi soldi.

Un altro modo per investire in criptovaluta è estrazione mineraria e palo. Puoi diventare un validatore di una rete blockchain e riceverne una ricompensa. Per questo, probabilmente avrai bisogno di macchine specializzate e buon software e hardware.

In conclusione: non è troppo tardi per investire in criptovaluta! Bitcoin tende sempre a salire, e ci sono previsioni molto buone sul suo prezzo per i prossimi anni. Puoi anche essere un validatore e guadagnare dei soldi. Potrebbe non essere così facile o veloce in ogni caso, ma sì, è possibile. Sai: "Il momento migliore per investire è stato ieri, il secondo momento migliore è oggi".

Autore

Professionista della letteratura nel mondo delle criptovalute dal 2016. Scrittore, ricercatore e bitcoiner. Lavorare per un mondo migliore, con più decentralizzazione e caffè.

Scrivi un commento