L'acquisto o la vendita di proprietà immobiliari di solito comporta un sacco di soldi e quei soldi sono solitamente in valuta locale. Ma lo sapevi che puoi effettivamente acquistare o vendere una casa, e persino investire in una parte di essa, utilizzando le criptovalute? È quello che sta succedendo in diverse parti del mondo e, più recentemente, in Spagna. Le proprietà immobiliari pagate con le criptovalute stanno diventando sempre più comuni.

Secondo diversi rapporti dai media locali e dai dati delle piattaforme immobiliari, ci sono oltre 60 annunci di vendita in cui il venditore accetta bitcoin e altre criptovalute, come Ethereum (ETH). E questo solo nei portali Fotocasa e Idealista. All'esterno abbiamo anche portali specializzati che offrono immobili pagato con criptovalute, come il sito Bitcoin Real State.

Inoltre, l'azienda spagnola Calibre & Partners offre servizi di intermediazione acquistare qualsiasi tipo di immobile utilizzando Bitcoin, anche se il proprietario vuole solo euro. E le opportunità non finiscono qui. Anche aziende come questa lo lasciano investitori che acquistano una quota immobiliare più economica insieme ad altri acquirenti, in modo che possano diventare proprietari parziali della proprietà.

immobiliare-con-criptovalute
Foto di Jens Neumann da Pixabay

Questo è ciò che la borsa locale Criptan e la società immobiliare Rental IT fatto di recente. Hanno simbolizzato una casa a Siviglia per dividerne il valore in più frazioni. Successivamente, questi sono stati messi in vendita agli investitori di tutto il mondo, in cambio per ETH. Di conseguenza, 32 investitori provenienti da Spagna, Argentina e Messico hanno acquisito la casa, che ora è in affitto.

Eric Sánchez, CEO di Rental IT, ha commentato al riguardo:

“Con il pagamento in criptovalute stiamo gettando le basi per quello che sappiamo sarà il futuro, ovvero convertire gli investimenti immobiliari in un prodotto finanziario a cui tutti possono avere accesso”.

Immobiliare con criptovalute

In breve, potremmo vedere il rapporto tra criptovalute e proprietà immobiliari crescere sempre di più. Non solo per gli acquisti diretti, ma anche per migliorare la gestione degli affitti, gli elenchi di proprietà e i registri dei titoli. Anche le transazioni automatiche e la verifica dell'identità sarebbero possibili con contratti intelligenti. Infine, la tokenizzazione di un immobile creerà un nuovo modo di investimento e fornirà liquidità al mercato immobiliare.

La multinazionale KPMG ha spiegato in una relazione:

“La proprietà frazionata consente di condividere gli interessi in una risorsa [proprietà] tra un ampio pool di investitori e la natura programmabile dei token di sicurezza consente tecnicamente classi di azioni illimitate e strutture di commissioni ampiamente personalizzabili a un basso costo operativo. Con queste nuove opzioni disponibili, gli emittenti trarranno vantaggio dall'identificazione chiara della base di investitori target, compresi i livelli di impegno del capitale di investimento e la domanda prevista di liquidità ".

Tuttavia, ci sono ancora alcune sfide da affrontare. Il principale di loro è probabilmente il incertezza normativa. Questo non è ancora un mercato regolamentato, quindi in futuro potrebbero apparire nuove leggi per questo tipo di asset.


Immagine in primo piano di Nattanan Kanchanaprat / Pixabay


Vuoi scambiare Bitcoin e altri token? Puoi farlo in modo sicuro su Alfacash! E non dimenticare che stiamo parlando di questo e di molte altre cose sui nostri social media.

Twitter * Telegramma * Facebook * Instagram * Vkontakte

0
Author

Professionista della letteratura nel mondo delle criptovalute dal 2016. Scrittore, ricercatore e bitcoiner. Lavorare per un mondo migliore, con più decentralizzazione e caffè.

Write A Comment