Cercare:

La contabilità è il processo mediante il quale vengono registrate le transazioni relative a una società o attività commerciale. Questo processo include la contabilità, l'analisi e la segnalazione di queste transazioni alle autorità fiscali, alle autorità di regolamentazione e agli esattori delle tasse. Con la crescente legalizzazione di Bitcoin e delle criptovalute, è molto importante essere consapevoli di come fare la contabilità delle criptovalute. Resta con noi per saperne di più.

Contabilità delle criptovalute per regione

In molti paesi, le regole contabili tradizionali non si applicano alle criptovalute poiché sono forme di valore completamente nuove. Si ritiene quindi che non possano essere scambiati nella maniera tradizionale con beni e servizi, anche se un numero crescente di soggetti sta adottando questa modalità di pagamento.

bitcoin-ethereum-investimenti-rialzisti

Negli Stati Uniti, ad esempio, le aziende sono tenute a contabilizzare criptovalute come Bitcoin secondo le regole di "beni immateriali“. Questa categoria si applica anche a casi completamente diversi, come la proprietà intellettuale.

In base a queste regole, le aziende devono registrarsi Bitcoin al momento dell'acquisto. Se la criptovaluta aumenta di prezzo, le aziende registrano i guadagni solo al momento del cambio di valuta legale. Tuttavia, se si verifica una diminuzione del prezzo, devono svalutare una svalutazione per giustificare il nuovo saldo.

Ai fini fiscali nel paese, le criptovalute sono trattate come proprietà secondo le leggi fiscali federali. Ciò significa che ogni volta che un'azienda effettua una vendita di criptovalute, pagherà una tassa a seconda di quanto tempo ha detenuto il criptoasset e qual è il suo valore di mercato al momento della vendita.

Una via d'uscita cripto-friendly

Di fronte a questo negli Stati Uniti, alcune criptovalute preferiscono operare in altri paesi. Tra questi c'è Malta. Conosciuto come uno dei più paesi crypto-friendly, quest'isola ha tre leggi per la sua regolamentazione: la legge sull'autorità per l'innovazione digitale, la legge sugli accordi e servizi tecnologici innovativi e la legge sulle risorse finanziarie virtuali. In questo Paese le tasse vengono pagate in base al tipo di criptoasset (monete e gettoni) solo se la transazione ha generato un reddito. In tal caso, la percentuale da versare è 35%.

Cripto-regolamenti-Turchia-AML

Altri paesi cripto-friendly nell'elenco sono Estonia, Singapore, Giappone (dove le tasse variano da 15% a 55% a seconda del reddito) e Svizzera. Inoltre, La Germania è considerata un paradiso fiscale per questi beni, dal momento che quasi nessuna attività o profitto da essi viene tassato.

Abbiamo anche El Salvador, dove le cose sono molto più semplici per la contabilità delle criptovalute. Secondo la legge approvato nel giugno 2021, non sono previste imposte sulle plusvalenze per lo scambio di bitcoin. Questo è possibile perché il paese riconosce Bitcoin come moneta a corso legale, che è facilmente scambiabile con beni e servizi, e per farlo deve essere adottato da tutti coloro che dispongono del software appropriato.

Ciò significa che è possibile effettuare tutte le registrazioni contabili di BTC, ma prendendo come riferimento l'USD ai fini contabili.

Considerazioni contabili per le criptovalute

Successivamente, parleremo di alcune considerazioni generali sulla contabilità delle criptovalute, basate principalmente sulle regole stabilite dal stati Uniti. Questi possono essere abbastanza simili a quelli dei paesi che hanno stabilito tasse per le criptovalute. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione che ogni territorio opererà con le proprie regole (ea volte, come abbiamo visto, queste non esisteranno). Pertanto, dovrai fare la tua ricerca (DYOR) sulla tua località.

criptovaluta-contabilità-leggi-regione


Registrazione di criptovalute nel libro mastro

Se ti trovi negli Stati Uniti, quando acquisti un cryptoasset devi riconoscerlo registrando un addebito sul conto con il valore di mercato. Se l'acquisto è stato effettuato con valuta fiat, devi accreditare il tuo conto in contanti con lo stesso importo. Per la vendita, devi fare il contrario.

Nel caso in cui l'importo in criptovalute che possiedi è superiore all'importo riportato nel libro mastro, un credito può essere riconosciuto in un conto di plusvalenze, quindi non ci sono incongruenze.

Operazioni che dovrebbero essere incluse nelle misurazioni del patrimonio netto

Reddito minerario, picchettamento, hardfork, lanci d'aria, e gli interessi costituiscono eventi imponibili secondo gli standard di rendicontazione finanziaria e si tradurranno in imposte sul reddito dovute dalla società. Tali imposte saranno calcolate intorno al valore equo di mercato al momento dell'acquisizione.

Devono essere inclusi nel reddito lordo dell'anno e sarà trattato come reddito d'impresa ordinario.

criptovaluta-contabilità-reddito-d'impresa

Attività di mining e trading di criptovalute

Attività minerarie deve essere registrato come qualsiasi altra attività generatrice di reddito. Dovresti includere sia i profitti minerari che le spese di manutenzione e servizio. Paesi come Russia, Venezuela e Kazakistan hanno iniziato ad addebitare tasse specifiche sull'estrazione di criptovalute.

In caso di negoziazione, dovrebbe essere registrato nello stesso modo in cui viene riconosciuto il commercio di azioni. Dovrebbe anche essere bilanciato di volta in volta collegando il libro mastro a un conto delle plusvalenze o delle perdite, a seconda dei casi.

Cosa comporta la contabilità delle criptovalute

Le criptovalute offrono opzioni di scambio di valore mai viste prima. Un numero crescente di privati, grandi, medie e piccole imprese stanno usando cryptoasset nelle loro attività finanziarie quotidiane. E, sebbene le criptovalute come Bitcoin siano decentralizzate e globali, la verità è che la contabilità di BTC dipende da come sono le normative nel paese in cui risiede la persona o ha sede la società.

Irlanda-leggi-cripto-UE

Il rovescio della medaglia è che le criptovalute sono ancora "l'elefante nella stanza" in molti paesi. Di conseguenza, sono in a zona grigia legalee molte aziende non sanno come gestire la contabilità delle criptovalute nei loro casi specifici.

Fortunatamente, esiste un software sul mercato che prende le aziende per mano nel loro processo di contabilità delle criptovalute. A partire dal processori di pagamento che registrano tutti gli afflussi e le uscite di capitali per la rendicontazione finanziaria periodica, ai commercialisti privati specializzati nell'attività e ai software dedicati alle attività fiscali e contabili. Hai solo bisogno di chiedere aiuto se ne hai bisogno!


Vuoi accettare Bitcoin e altri token nella tua azienda o nel tuo blog? Puoi farlo in sicurezza con ALFAcoin! E non dimenticare che stiamo parlando di questo e di molte altre cose sui nostri social media.

Twitter * Telegramma *Facebook * Instagram * Youtube * Vkontakte

Autore

I'm a literature professional in the crypto world since 2016. It doesn't sound very compatible, but I've been learning and teaching about blockchain and cryptos for international portals since then. After hundreds of articles and diverse content about the topic, now you can find me here on Alfacash, working for more decentralization.

Scrivi un commento

it_ITItaliano